18/07/2019

Le Terre Soffici

una proposta fotografica di
COLLAUDANDO di Roberto COLLo Ivano EinAUDi Marco ArmANDO
Inaugurazione domenica 21 luglio alle ore 17.00

Sono sorprese, sogni ad occhi (bene) aperti, indagini nel vago, tra il reale e l’immaginato, tra l’artistico e il prosaico.
Si tratta di fotografie realizzate in ambienti comuni.
Elementi architettonici o urbani ricondotti all'astrattezza di linee e volumi; ma anche persone nelle loro attività quotidiane : in vacanza, al mercato, in strada; e poi animali, cose, TV...
Insomma, visioni della realtà come si presenta a tutti, vicina, non "spettacolare" ma guardata con affetto, intelligenza e ironia.
Il titolo si riferisce alla dimensione del "sogno". Nel sogno, il mondo abitualmente percepito si sfalda, smarrisce la sua rassicurante riconoscibilità e diventa una "terra soffice" regolata da leggi bizzarre e fenomeni imprevedibili.
È quello che cerca di fare il gruppo COLLAUDANDO (Roberto COLLo, Ivano EinAUDi, Marco ArmANDO ) con la su a fotografia: vedere l'imprevedibile testare i processi della straordinaria varietà dell’esperienza.

Il valore di queste immagini, crediamo, sta nella sincera ricerca che le guida: perseguire e riconoscere la bellezza quando si rivela (raramente), nel ristretto angolo del mirino.

Ingresso gratuito dal gio al sab 14.30-19.00 e dom e festivi 10.00-19.00