09/02/2020

VISITE GUIDATE CON I CURATORI

IN OCCASIONE DELLA CHIUSURA DELLA MOSTRA DEDICATA AL GENIO DI LEONARDO, VISITE GUIDATE CON I CURATORI

Domenica 16 febbraio alle ore 15 e alle 17, un’imperdibile occasione per vedere i modelli lignei di alcune macchine concepite da Leonardo, prima del trasferimento a Milano alle Nuove Gallerie Leonardo da Vinci del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica

C’è tempo fino al 16 febbraio per visitare la mostra “L’altra tela di Leonardo. Le geniali invenzioni delle macchine tessili” al Filatoio di Caraglio. Dedicata a Leonardo nel cinquecentenario della sua morte, l’esposizione è un vero e proprio viaggio nel tempo, che ripercorre gli studi sul miglioramento dei meccanismi e automatismi che costituiscono il processo produttivo del filo di seta, fino all’invenzione di dispositivi e macchine per l’arte tessile, alcune delle quali fedelmente ricostruite al Filatoio e funzionanti.
Ultime occasioni, dunque, per ammirare da vicino i modelli lignei di alcune macchine concepite da Leonardo, tra cui il telaio meccanico automatico per la tessitura. I modelli lignei in mostra torneranno poi a Milano per essere accolti nelle Nuove Gallerie Leonardo da Vinci del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica inaugurate lo scorso dicembre.
Per calarsi nel personaggio di Leonardo e osservare da vicino le sue invenzioni, il Filatoio di Caraglio organizza due visite guidate della mostra con i curatori, Aurelio Toselli e Flavio Crippa, per domenica 16 febbraio alle ore 15 e alle 17. Passeggiando tra le sale del Filatoio, i visitatori potranno scoprire il genio e l’ingegno dell’artista tra disegni, video e installazioni coinvolgenti, nonché vedere quanto Leonardo si sia dedicato allo studio delle macchine tessili, in particolare al torcitoio circolare da seta, da cui era affascinato. Si potranno anche ammirare dal vivo le geniali invenzioni del movimento di va e vieni del filo per renderne uniforme la torsione e degli strofinacci con contrappeso per garantire l'aderenza ai fusi, nei maestosi torcitoi circolari della fine del Seicento ricostruiti a grandezza naturale.
La mostra, visitabile fino alle ore 19 del 16 febbraio (ultimo ingresso alle ore 18) è stata promossa dalla Fondazione Filatoio Rosso e dal Comune di Caraglio in co-produzione con la Fondazione Artea.

“L’altra tela di Leonardo. Le geniali invenzioni nelle macchine tessili”
Fino al 16 febbraio 2020
Da giovedì a sabato 14.30-19.00; domenica e festivi: 10.00-19.00
Biglietto intero euro 9 - biglietto ridotto euro 6