Progetto il Cerchio Allargato

You are here:

Nuove famiglie insieme

“Il Cerchio Allargato – Nuove famiglie insieme” è un progetto che si propone di potenziare il coinvolgimento delle famiglie in sui diversi territori per renderli protagonisti attivi delle iniziative e facilitare l’emergere di bisogni sommersi nonché rinforzare il welfare comunitario coinvolgendo stakeholder territoriali editi e inediti sia nella fase di conoscenza del territorio che nella realizzazione concreta delle attività.

Le azioni progettuali mirano a incrementare il senso di vicinanza tra famiglie, potenziare spazi e occasioni di cura delle relazioni e di benessere aperti a tutto il nucleo, agevolare relazioni di vicinato solidale, favorire il dialogo intergenerazionale e promuovere la nascita di reti di famiglie che possano diventare interlocutori attivi delle politiche di welfare.

Si rivolge in particolare alle famiglie cosiddette “sandwich”, ovvero che si vedono “schiacciate” dalla difficoltà di doversi prendere cura da un lato di genitori ormai in età avanzata e di figli piccoli o adolescenti.

Sono coinvolti 18 soggetti tra Comuni e associazioni della Granda, tra cui il Filatoio di Caraglio. L’ente capofila è il Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese.

Tre saranno inizialmente i territori coinvolti: Cuneo centro; Busca e la bassa Valle Vermenagna.

Il progetto è finanziato dal bando FamigliARE della Fondazione CRC di Cuneo.

Il progetto avrà un respiro triennale.

E sarà suddiviso in fasi.

FASE 1: UN TEMPO PER …INCONTRARE E ASCOLTARE

Sapere per …agire e fare insieme  

FASE 2: UN TEMPO PER …COINVOLGERE E PROGRAMMARE

Famiglie partecipAt(t)ive

FASE 3: UN TEMPO PER…AGIRE

Genitori si … cresce / UP-Family:

FASE 4: UN TEMPO PER…CONTINUARE A COINVOLGERE ED ESSERE CREATIVI

 Famiglieinsieme / Famigliarmente