Progetto il Cerchio Allargato

You are here:

Nuove famiglie insieme

Il progetto “Il Cerchio Allargato – Nuove famiglie insieme”, iniziativa che vede capofila il Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese in partenariato con altri 18 soggetti tra Comuni e associazioni della Granda, tra cui il Filatoio di Caraglio, è stato presentato a Busca il 20 novembre 2020.

Il progetto si basa sul bando famigliare della Fondazione CRC da 180 mila Euro. Obiettivo principale sarà di venire incontro alle nuove esigenze delle famiglie cosiddette “sandwich”, ovvero che si vedono “schiacciate” dalla difficoltà di doversi prendere cura da un lato di genitori ormai in età avanzata e di figli piccoli o adolescenti. Il tutto sarà portato avanti nei diversi territori della Granda che partecipano al progetto, in stretta cooperazione con le famiglie stesse

Il progetto che mira quindi a interventi di miglioramento della qualità della vita per questa famiglie “più fragili” doveva iniziare a maggio, ma con l’emergenza sanitaria in corso i tempi si sono allungati. Con l’avvento del Covid però il progetto potrebbe rivelarsi quanto mai fondamentale.

Il progetto avrà un respiro triennale.

E sarà suddiviso in fasi.

FASE 1: UN TEMPO PER …INCONTRARE E ASCOLTARE

Sapere per …agire e fare insieme  

FASE 2: UN TEMPO PER …COINVOLGERE E PROGRAMMARE

Famiglie partecipAt(t)ive

FASE 3: UN TEMPO PER…AGIRE

Genitori si … cresce / UP-Family:

FASE 4: UN TEMPO PER…CONTINUARE A COINVOLGERE ED ESSERE CREATIVI

 Famiglieinsieme / Famigliarmente