Il Museo del Setificio Piemontese

You are here:

Il “Museo del Setificio Piemontese” costituisce il cuore espositivo permanente del Filatoio di Caraglio.

Al suo interno potrai apprezzare la ricostruzione fedele delle principali attrezzature impiegate all’epoca per la produrre il filo di seta, dal fornelletto per la trattura dei bozzoli (lo svolgimento della bava), passando per incannatoio e binatoia, attrezzature impiegate per l’avvolgimento del filato su aspi o bobine, per arrivare alla vera attrazione del percorso: gli imponenti torcitoi idraulici da seta su modello bolognese.

Tutti i macchinari riproducono quelli in uso tra la metà del Seicento e Settecento, epoca cui risale il Filatoio. Sono ricostruiti nella loro sede originale (eccetto il fornelletto) e impiegando gli stessi materiali (differenti tipologie di legno).

La visita guidata ti permetterà di ripercorrere l’intera filiera della seta piemontese, dal bozzolo al filo ritorto (organzino) che veniva successivamente venduto in Francia e utilizzato prevalentemente per l’orditura di preziosi tessuti.

Visite guidate

Sabato pomeriggio:
15:00 – 16:30 – 18:00

Domenica e festivi:
mattino 10:30 – 12:00
pomeriggio 15:00 – 16:30 – 18:00

La biglietteria chiude sempre alle 18

museo filatoio

Vuoi richiedere informazioni sulle visite?