News home page

Dopo due anni di assenza, tornano al Filatoio di Caraglio gli allievi del Liceo Artistico do Cuneo “Ego Bianchi”: domenica 8 maggio, alle ore 17.00 sarà inaugurata la mostra dedicata al loro percorso formativo/artistico.

L’esposizione si snoda attraverso i tre ordini di indirizzo: Architettura, Figurativo e Grafico. In mostra sarà proposto non soltanto il risultato finale di un’attività pratica, ma soprattutto la didattica artistico-progettuale che sottende tutto l’iter creativo.

Il risultato del lavoro nei tre indirizzi di studio è la testimonianza di una didattica artistica che si confronta, imprescindibilmente nel suo evolversi, con le idee e le dinamiche ricorrenti nel mondo delle arti e della produzione industriale, che hanno subito una straordinaria trasformazione nella società globale contemporanea.

I prodotti e i progetti presentati nella mostra sono la dimostrazione concreta delle abilità e delle competenze tecniche ed artistiche acquisite dagli studenti, sostenute da una mirata metodologia progettuale.

Un’occasione per vedere il buon lavoro realizzato con la passione che, giornalmente, mettono nelle proprie attività, studenti e docenti, facendo del Liceo Artistico “Ego Bianchi”, un luogo speciale, culturalmente e socialmente vivace.

Sarà inoltre presente, una sezione dedicata alla storia e ai protagonisti del progetto architettonico della sede odierna del Liceo.

 La mostra sarà aperta il sabato dalle 14.30 alle 19.00 e la domenica e festivi dalle 10.00 alle 19.00, fino al 5 giugno 2022. Ingresso gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + sette =

Post comment