News home page

CINQUE RESIDENZE ARTISTICHE PER VALORIZZARE L’IDENTITA’ OCCITANA DELLE VALLI GRANA E MAIRA

Martedì 14 giugno alle 17,30 presso il Filatoio di Caraglio saranno presentate le cinque residenze artistiche di “Beica ben! Valorizzare e raccontare l’identità occitana delle valli Grana e Maira” promosso dal Comune di Caraglio (ente capofila) e da Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio, Comune di Celle Macra, Associazione Espaci Occitan, Associazione La Cevitou, Cooperativa Floema.

Il progetto è finalizzato a mettere in evidenza in modo distintivo il patrimonio culturale, naturalistico, paesaggistico e l’offerta di servizi outdoor delle valli Grana e Maira e, in particolare, l’identità culturale occitana che accomuna i due territori.

“Beica ben!”, ossia guarda bene, osserva, stai in ascolto; c’è un territorio fatto di due valli e di molti centri, ciascuno ha la sua la storia che fa parte di un racconto più grande, capitoli autonomi e insieme uniti da un forte legame culturale, geografico, storico. Un’unità fatta di pluralità, specificità di una ricchezza declinata a più voci, che nell’insieme restituiscono un paesaggio unico da scoprire, approfondire – dichiarano il sindaco di Caraglio Paola Falco e la curatrice Olga Gambari -. Abbiamo pensato, quindi, a una serie di artisti che abbiano affinità spontanee e già in corso con tematiche e personaggi dei luoghi delle residenze; si tratta di persone capaci di relazionarsi, mettersi in ascolto e restituire, con qualità e generosità, questa esperienza”.

Il coinvolgimento degli artisti permetterà inoltre di raccogliere suggestioni e contributi da parte di “occhi esterni” che aiuteranno a stimolare nuove visioni e percezioni del territorio da parte degli operatori locali e ad individuare nuove linee guida per la costruzione di una strategia di story telling.

Il progetto è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando «In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori» della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura, che mira alla valorizzazione culturale e creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Per maggiori informazioni e per confermare la propria partecipazione all’evento scrivere a cultura.progetti@comune.caraglio.cn.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × due =

Post comment